Caratteristiche della Tumminìa BIO

Caratteristiche della Tumminìa BIO

grano-timilia copia
Da inizio anno abbiamo introdotto nel nostro impasto la Tumminìa BIO e a molitura integrale, oggi vogliamo spiegarvi le caratteristiche di questo grano antico.
 
Il timilia, o grano marzuolo è una delle 32 cultivar[3] di grano duro coltivato nelle province di Agrigento, Caltanissetta, Enna, Messina, Palermo, Ragusa, Trapani.
 
Grano molto resistente anche alla siccità, le sue farine, con poca acqua, permettono la produzione di pani a pasta dura di colore scuro dotati di grande digeribilità (pane nero di Castelvetrano) , capaci di durare molti giorni.
I benefici della Farina di Tumminia, sono da imputare alla qualità della lavorazione di questo grano integrale, oltre ad un alto valore proteico e un basso indice di glutine ed in particolare sono da attribuire tutti alla presenza del contenuto di lignina.
In particolare l’assunzione di farina di Tumminia aiuta a:
Ridurre l’insorgenza di intolleranze alimentari, grazie anche al suo ridotto contenuto di glutine.
 
Non ha subito alterazioni
LA FARINA di TUMMINIA non e’ stata rimaneggiata geneticamente e per questo ha una resa molto minore rispetto al più diffuso e moderno grano.

E’ meno raffinata
La Tumminia viene generalmente macinata a pietra quindi molto meno raffinata rispetto a quella prodotta con grano moderno. Grazie a questo tipo di lavorazione, infatti, si ha un prodotto semi-integrale, ovvero si mantengono integre le proprietà nutrizionali presenti nel chicco.

Ha meno glutine
La modificazione del grano moderno ha fatto sì che esso diventasse molto più ricco di glutine, con tutti gli svantaggi che ciò comporta per il nostro organismo. I grani antichi, invece, mantengono un rapporto più equilibrato tra presenza di amido e presenza di glutine, contenendo una percentuale minore di questa proteina di cui ultimamente tanto si discute.

E’ piu leggera e digeribile
La minore presenza di glutine all’interno della farina di Tumminia, rende la farina da loro prodotta e di conseguenza tutti i prodotti che vi si possono ricavare, molto più leggeri, digeribili e assimilabili di quelli realizzati con il grano moderno. LA FARINA TUMMINIA e’ adatta a tutti i tipi di preparazione

Evita lo sviluppo di intolleranze
Il vantaggio di utilizzare grani antichi, meglio ancora se variando la propria alimentazione con cereali senza glutine, scongiura o quanto meno allontana, la possibilità di sviluppare intolleranza al glutine. 

Buona e pregiata
Ha sfumature di odori e sapori che l’industriale grano moderno non ha. Ce ne si può rendere conto facendo il pane in casa con una farina ricavata da un grano antico (meglio utilizzando pasta madre con lievito naturale. Essendo il più delle volte frutto di piccole produzioni agricole, sono di qualità migliore e più pregiati.
 
Soddisfatti di portare sulle vostre tavole un prodotto sempre più salutare e meno raffinato.
 
#pizzeriafrumento #graniantichi #Tumminia #menoglutine #piùdigeribilità

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *